Area Soci

  


ricorda la password
Recupera i dati di accesso
 

Gioia SIMFER

Il Gruppo di Studio congiunto Melchiorre Gioia – SIMFER (Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa) nasce nel 2004 dalla collaborazione tra le due associazioni per un percorso comune di confronto scientifico e culturale tra l’esperienza medico-legale e quella della medicina fisica e riabilitativa.

Punto di partenza di questo percorso è l’esigenza formativa di una maggiore padronanza, da parte del medico assicurativo, nel valutare la congruità delle spese mediche sostenute dai periziandi: ciò al fine di evitare, nei casi di piccole lesioni con residue micropermanenti, richieste risarcitorie eccessive rispetto alle reali necessità terapeutiche e, nei casi di gravi danni con condizioni finali di gravissimo handicap, risarcimenti arbitrari o non adeguati.

Primo momento di confronto è stato il Convegno “Aspetti riabilitativi e medico-legali del traumatizzato della strada e dello sport” (Bari – 2004), nel corso del quale sono stati creati dei sottogruppi di studio misti, ciascuno con l’obiettivo di proporre specifiche Linee Guida condivise, utili a correlare le prospettive riabilitative con i diritti e la congruità del risarcimento.

Nei due anni successivi questi sottogruppi hanno lavorato all’elaborazione di un protocollo comune sulla valutazione delle spese mediche per i trattamenti fisioterapici e riabilitativi.

Primo risultato della collaborazione tra Melchiorre Gioia e SIMFER è stata, nel 2008, la pubblicazione delle “Linee Guida per il Giudizio di Plausibilità e Congruità delle Spese per i Trattamenti Fisioterapici in caso di Traumi minori”.