ASSOCIAZIONE
Melchiorre Gioia
Per i commenti iscriviti ai gruppi di discussione su:
RISARCIMENTO DANNO ALLA PERSONA

MG MEDIATION
Pubblicazioni
40 storie originali del mondo medico

Autore: G. Cannavò
Nel volume si illustra uno spaccato negativo delle storie vissute da pazienti e familiari all’interno delle strutture sanitarie. .
Guide BARÈME Europèen d'èvaluation mèdicale...
In Francia è stata pubblicata la GUIDE BARÈME EUROPÉEN d’èvaluation médicale des atteintes à l’intégrité physique et psychique, elaborata dalla CEREDOC in qualità...
Linee guida per una corretta ...
Autori: G. Cannavo' e M. Rossetti
Le micropermanenti rappresentano circa il 90% delle lesioni riportate negli incidenti stradali. Interessano quasi un milione di persone all'anno ...
Aspetti giuridici, medici e assicurativi
Autori: G. Cannavò - M. Liguori
È stato pubblicato per i tipi di Maggioli il volume che raccoglie i documenti scientifici del Gruppo di studio sul danno neuropsichico dell'Associazione "M. Gioia" ...
dalla teoria alla pratica processuale
Autori: M. Liguori - G. Cannavo' - M. Orrico
La TEORIA abbraccia le tematiche di ordine generale che sono la base delle conoscenze tecniche per poter parlare di responsabilità medica...
L'impresa di assicurazione. Il contratto di assicurazione in generale.
Autori: M. Rossetti
L'Opera, suddivisa in due volumi, esamina l'intera materia del diritto delle assicurazioni. Questo primo volume è dedicato all' impresa...

Gruppo di studio sul danno neuropsichico

Il “Gruppo di studio sul danno neuro-psichico” nasce nel 2007 dall’interesse per il tema del risarcimento degli esiti da cerebrolesione di natura post-traumatica, condiviso all'interno dell'Associazione da figure professionali a vario titolo impegnate nella gestione del traumatizzato cranico. Il gruppo di lavoro si avvale infatti della professionalità e dell’esperienza di neurologi, neuropsicologi, psicologi, psichiatri e fisiatri per l’aspetto clinico e riabilitativo, di medici legali per l’aspetto valutativo, di avvocati e magistrati per l’aspetto risarcitorio, e muove dall’esigenza da parte di questi professionisti di possedere strumenti operativi adeguati al delicato compito che sono chiamati a svolgere. 

Molti spunti del lavoro del primo anno di attività di questo gruppo di studio multidisciplinare sono stati oggetto di dibattito durante il congresso internazionale della Melchiorre Gioia nel 2008, Vulnera Mentis II – Aspetti Valutativi e Risarcitori del Macrodanno : il proficuo confronto che ne è scaturito ha rappresentato un punto di partenza per l'elaborazione di nuove proposte, utili ad individuare strumenti concreti per una corretta valutazione del danno neurologico e psicologico.

Durante il secondo anno di attività il “Gruppo di studio sul danno neuro-psichico” si è concentrato in primo luogo sull'individuazione, secondo le più recenti indicazioni della clinica, di un corretto metodo di diagnosi e della diversa gravità delle varie patologie. Successivamente il lavoro si è focalizzato sulla metodologia della valutazione medico legale vera e propria: i risultati degli approfondimenti clinici sono stati infatti trasfusi nella stesura di nuovi valori tabellari, implementando le voci diagnostiche esistenti nella tabella delle macropermanenti ed inserendo all’interno dei range di gravità classificazioni quanto più possibile dettagliate, basate su presupposti anatomo-funzionali scientificamente consolidati. Oltre che alla esatta quantificazione del danno biologico, il Gruppo ha dedicato poi particolare attenzione agli aspetti legati alla sofferenza e al disagio arrecati al traumatizzato cranico, e al danno emergente derivante dalle spese per le cure necessarie in caso di cerebrolesione di natura post-traumatica, in modo da soddisfarne integralmente la riparazione.

Nel 2009 il congresso annuale dell’Associazione, Vulnera Mentis III , si è quindi  incentrato sui “Criteri di classificazione degli esiti del trauma encefalo-midollare e loro valutazione medico – legale. Risarcimento integrale del danno patrimoniale e non patrimoniale”. Il Congresso si è strutturato nella forma della “consensus conference”, che rispecchia in pieno lo spirito di partecipazione e confronto che anima la Melchiorre Gioia, e il suo impegno costante nella elaborazione di strumenti validi dal punto di vista scientifico e fruibili dagli operatori del settore.
Nel corso del congresso i risultati dell’attività del “Gruppo di studio sul danno neuropsichico”  sono stati sottoposti al giudizio di una Giuria rappresentativa di una molteplicità di figure professionali al più alto livello, chiamate a valutare le modalità del lavoro ed il raggiungimento dello scopo di dare chiarezza e fornire validi indirizzi operativi alle figure professionali interessate.
I risultati del lavoro del “Gruppo di studio sul danno neuropsichico”  e della “consensus conference” Vulnera Mentis III sono stati pubblicati a cura della Casa Editrice Maggioli nel volume Il risarcimento per le Macrolesioni. Aspetti giuridici, medici e assicurativi, autori G.Cannavò e M. Liguori.

COMPOSIZIONE GRUPPO DI STUDIO:

Dr. Angelo Bianchi
Neuropsicologo forense, U.O. Psicologia, Ausl di Arezzo

Dr. Paolo Boldrini
Medico Fisiatra. Direttore Dipartimento Interaziendale di Riabilitazione - ULSS9 TREVISO - Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione di Motta di Livenza. Vice Presidente SIMFER

Dr. Gian Luca Bruno
Medico Legale, Consulente di Direzione di Impresa di Assicurazione, Torino

Dr. Giovanni Cannavò
Specialista in Medicina Legale, Presidente dell’Associazione M. Gioia, Pisa. Segretario Generale Ceredoc

Dr. Raffaele Castiglioni
Medico Legale, Psichiatra, Milano

Prof. Raffaella Cattelani
Responsabile Unità di Laboratorio di Neuropsicologia del Dipartimento di Neuroscienze – Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Parma

Prof. Giuseppe Cimaglia
Sovrintendente Medico Generale dell'Inail, Roma

Dr. Antonio De Tanti
Primario Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
   
Prof. Massimo Franzoni
Ordinario di Diritto Privato, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Bologna

Dr. Duccio Luchini
Specialista in Medicina Legale, Siena

Dr. Luigi Mastroroberto
Specialista in Medicina Legale, Vice Presidente Associazione M. Gioia, Consulente di Direzione dell’Unipol, Bologna

Dr. Pasquale Pace
Direttore U.O. Medicina Riabilitativa INRCA\IRCCS, Ancona. Segretario Generale SIMFER. Fisiatra

Prof. Daniela Pajardi
Professore Associato di Psicologia Giuridica, Istituto di Psicologia "Luigi Meschieri" – Facoltà di Scienze della Formazione – Università degli Studi di Urbino Carlo Bo

Prof. Carlo Rostagno
Professore Associato di Medicina Interna – Università di Firenze

Dr. Andrea Stracciari
Neuropsicologo forense, Ospedale Malpighi, Bologna

Dr. Giacomo Travaglino
Consigliere della III Sezione Civile della Corte di Cassazione, Roma

Prof. Domenico Vasapollo
Scuola di specializzazione in Medicina legale, Università di Bologna

 

Area soci



Recupero credenziali
Eventi
News

Il Decreto Balduzzi non risolve il nodo della RC Medica
INSURANCE DAILY LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2012 N. 155
Scarica il documento

La Medicina Legale tra passato e futuro
L'art., L.27/2012 occaione per rifefinire i ruoli professionali e rilanciare l'attivita' scientifica e culturale
Scarica il documento
Interessante sentenza del giudice di Pace in applicazione dell'Art. 32L.27/2012
Scarica il documento
Confrontiamoci serenamente sul futuro della Medicina Legale

Lettera aperta ai medici legali
LINEE GUIDA M. GIOIA
Legge n. 27 del 24 marzo 2012

Scarica il documento
Insurance Daily - 15 marzo 2012 nr. 43
La speculazione sui risarcimenti: un problema culturale

Leggi l'articolo
Le novità in tema di accertamento del danno biologico
L'opinione della Melchiorre Gioia.

Scarica il documento
Assicura - gennaio-febbraio 2012
"Più meritocrazia per i fiduciari delle compagnie"
Scarica il documento
Conferenza stampa del 10/02/2012 ore 11.30. La corte conferma la pronuncia "storica" del Tribunale di Torino...
Scarica il documento